Italia Paghe garantisce l’elaborazione dei cedolini paga mensili e la gestione degli adempimenti previdenziali, fiscali e contabili connessi, di pari passo con la disciplina vigente. Fornisce, inoltre, un servizio di consulenza professionale focalizzata sul rapporto di lavoro tra Azienda e dipendente e cura i rapporti con i vari Enti previdenziali e assistenziali di riferimento, attraverso un team di Consulenti del Lavoro ed esperti di risorse umane.
La sua organizzazione potrà focalizzarsi esclusivamente sul core business, delegando ai Consulenti Italia Paghe tutti gli oneri amministrativi del personale. Italia Paghe offre tariffe competitive basate sulla logica pay per use. Per utilizzare i servizi Italia Paghe le occorreranno soltanto un pc ed una connessione internet. I tempi di elaborazione e di risposta ai suoi quesiti saranno estremamente rapidi.
Italia Paghe è in grado di supportare efficacemente l’Ente pubblico, l’imprenditore, il direttore del personale, il libero professionista, la famiglia che ha necessità di inquadrare una badante o un domestico nonché il proprietario privato di imbarcazione che decide di arruolare un marittimo per le sue esigenze di navigazione.
Italia Paghe vanta un team di esperti di paghe e contributi, Consulenti del Lavoro, giuslavoristi, informatici specializzati sulle soluzioni software e hardware rivolte al payroll e ai servizi on line per la gestione del personale. Inoltre, la nostra affidabilità è dimostrata da un parco clienti che si contraddistingue per la presenza di realtà aziendali di rilievo del panorama nazionale, oltre che rappresentative dei CCNL di categoria più diffusi.
Grazie alla nostra partnership con Zucchetti, possiamo garantirle la massima sicurezza e riservatezza dei dati. Tutte le informazioni che riceviamo ed elaboriamo, infatti, vengono automaticamente archiviate nella Server Farm Zucchetti, una struttura di cinque piani realizzata all’interno di un caveaux blindato nell’ambito nel complesso Bipielle City di Lodi. Tale scelta garantisce la massima protezione dei dati grazie a server di ultima generazione, oltre che a sistemi anti-intrusione informatica installati e monitorati 24 ore su 24.
Le basterà cliccare nella home page di questo sito su Richiedi informazioni commerciali o su Contattaci. In alternativa, potrà chiamare il numero verde 800 136 029 o inviare una e-mail all’indirizzo info@italiapaghe.it. La ricontatteremo entro le 24 ore per analizzare le sue richieste e fornirle tutte le informazioni necessarie.
Se è un’azienda o un professionista, le basterà inviarci la visura camerale aggiornata della società e gli ultimi cedolini paga elaborati.
Se è un privato, ci occorrono le anagrafiche del datore di lavoro e del dipendente.
Certo. Anche in questo caso le basterà mettersi in contatto con una delle nostre sedi ed esporre la sua problematica. I nostri professionisti cercheranno di fornirle rapidamente una possibile soluzione.
Assolutamente si. La politica Italia Paghe prevede l’assegnazione al Cliente di almeno un Consulente di riferimento,  raggiungibile costantemente a mezzo mail o al telefono.
In questo caso il personale di Italia Paghe le fornirà tutto il supporto necessario e la documentazione richiesta per il periodo di nostra competenza. Inoltre, saremo sempre noi a relazionarci, ove possibile, con le autorità competenti.
I tempi di ricezione on-line dei cedolini vanno concordati caso per caso ma, di norma, non superano i due giorni lavorativi successivi alla comunicazione delle presenze mensili.
Per ottenere chiarimenti o maggiori informazioni in merito ai cedolini paga elaborati, basterà inviare una mail o chiamare direttamente il Consulente Italia Paghe di riferimento.
In questo caso basterà inviare la comunicazione a mezzo mail  al Consulente Italia Paghe di riferimento che, dopo aver analizzato la richiesta dell’Ente, risponderà rapidamente e in modo esaustivo.
Certo. Sia attraverso il supporto e la consulenza diretta da parte dei nostri esperti nella interpretazione e applicazione del CCNL e della disciplina del lavoro vigente, sia attraverso l’invio di una newsletter a cadenza mensile sugli aggiornamenti periodici in tema di lavoro e previdenza, infine, attraverso  le aree dinamiche presenti nell’home page questo sito internet (news, scadenze, aggiornamenti).