INPS: QUARTA NOTA TRIMESTRALE SULL'OCCUPAZIONE
L'articolo 1, commi 248 e 249, della legge 27 dicembre 2017, n.205 (legge di bilancio 2018) ha previsto che l'assegno di natalità (c.d. bonus bebè) sia riconosciuto anche per ogni figlio nato o adottato dal 1° gennaio 2018 al 31 dicembre 2018 e, con riferimento a tali soggetti, è corrisposto fino al compimento del primo anno di età ovvero del primo anno di ingresso nel nucleo familiare a seguito dell'adozione. La Circolare n. 50 del 19 marzo 2018 riporta nel dettaglio le principali disposizioni vigenti per l'assegno di natalità, che riguardano in particolare: indicatore ISEE; requisiti del soggetto richiedente; affidamento temporaneo; termini di presentazione della domanda e decorrenza dell'assegno; misura e durata dell'assegno di natalità; pagamento dell'assegno; parto gemellare ed adozioni plurime; cause di decadenza; precisazioni: rinvio alle istruzioni contenute nelle circolari e messaggi INPS; copertura finanziaria, monitoraggio e rendicontazione; aspetti fiscali; istruzioni contabili. Fonte: https://www.inps.it Fonte: News Ateneo